4 truffe comuni di criptovaluta e come evitarle

Man mano che vieni coinvolto nei nuovi meccanismi monetari digitali noti come criptovaluta, non ci vuole molto per riconoscere che ci sono rischi coinvolti in queste transazioni. E non stiamo parlando della volatilità del mercato. Le truffe sono ovunque online e gli scambi di criptovaluta non sono diversi. Mentre consideri di investire in diverse startup e piattaforme di scambio, sii consapevole delle possibilità di perdere i tuoi investimenti in criptovaluta.

Quando stai esaminando società e startup di criptovaluta digitale, gli esperti consigliano di basarsi su un aspetto importante ovvero la blockchain, perchè significa che tengono traccia dei dati delle transazioni. Inoltre, controlla che abbiano piani aziendali solidi che risolvano problemi reali. Le aziende dovrebbero specificare la propria liquidità in valuta digitale e le regole ICO. Dovrebbero esserci persone reali dietro l’azienda. Se la startup su cui stai indagando non ha alcune di queste caratteristiche, pensa ancora più attentamente alla tua decisione.

Ecco uno sguardo alle truffe più comuni e ai modi per evitare di diventare una vittima mentre ti unisci all’entusiasmante futuro della criptovaluta.

1- Siti Web 

Potresti seguire un suggerimento solido da qualcuno con molta esperienza ma diventare comunque una vittima visitando accidentalmente un sito web falso. C’è un numero sorprendente di siti web che sono stati creati per assomigliare a società importanti e valide. Se non c’è una piccola icona a forma di lucchetto che indica la sicurezza vicino alla barra dell’URL e nessun “https” nell’indirizzo del sito, pensaci due volte.

2- App mobili false

Un altro modo comune in cui i truffatori ingannano gli investitori di criptovaluta è attraverso app false disponibili per il download tramite Google Play e l’App Store di Apple. Sebbene le parti interessate possano spesso trovare rapidamente queste app false e rimuoverle, ciò non significa che le app non abbiano un impatto su molti profitti. Migliaia di persone hanno già scaricato false app di criptovaluta.

Sebbene questo sia un rischio maggiore per gli utenti Android, ogni investitore dovrebbe essere consapevole della possibilità. Ci sono evidenti errori di ortografia nella copia o anche nel nome dell’app? Il marchio sembra non autentico con una colorazione strana o un logo errato? Prendi nota e riconsidera il download.

3- Tweet errati e altri aggiornamenti sui social media

Se segui celebrità e dirigenti sui social media, non puoi essere sicuro di non seguire account di impostori. Lo stesso vale per le criptovalute, dove i bot dannosi sono dilaganti. Non fidarti delle offerte che provengono da Twitter o Facebook, soprattutto se sembra esserci un risultato impossibile. I conti falsi sono ovunque.

Se qualcuno su queste piattaforme chiede anche una piccola quantità della tua criptovaluta, è probabile che non potrai mai riaverla indietro. Solo perché altri stanno rispondendo all’offerta, non dare per scontato nemmeno che non siano bot. Devi stare molto attento.

4- Email di truffa

Anche se sembra esattamente un’e-mail che hai ricevuto da una società di criptovaluta legittima, fai attenzione prima di investire la tua valuta digitale. L’email è esattamente la stessa e il logo e il marchio sono identici? Puoi verificare che l’indirizzo email sia legittimamente collegato all’azienda? La capacità di verificare questo è uno dei motivi per cui è importante scegliere un’azienda che abbia persone reali che lavorino per essa. Se hai dubbi su un’e-mail, chiedi a qualcuno che lavora lì. E non fare mai clic su un collegamento in un messaggio per accedere a un sito.

I truffatori spesso annunciano false ICO, o offerte iniziali di monete, come un modo per rubare fondi sostanziali. Non cadere in queste false offerte di e-mail e siti web. Prenditi il ​​tuo tempo per esaminare tutti i dettagli.

Sfortunatamente, ci sono molti modi in cui alcuni utenti di Internet sfruttano sistemi informatici non sicuri per estrarre o rubare criptovaluta. Cerca sempre di aggiornarti sul come stare al sicuro e proteggerti in questo mercato emergente prima di iniziare a investire in criptovaluta.

Richiedi una consulenza gratuita

Condividi questo articolo

Leave A Comment

Altri post

defi
DeFi

Cos’è la DeFi (Finanza Decentralizzata)?

DeFi è l’abbreviazione di “finanza decentralizzata”, un termine generico per una varietà di applicazioni finanziarie in criptovaluta o blockchain orientate alla distruzione degli intermediari finanziari

Leggi tutto »

Scarica gratis l'estratto di
crypto mastery

ogni mese l'analisi di ...