BINANCE

Binance è un exchange (o broker) di criptovalute che fornisce una piattaforma per il trading di varie criptovalute. Ad aprile 2021, Binance era il più grande scambio di criptovalute al mondo in termini di volumi scambiati.

Binance è stata fondata da Changpeng Zhao, uno sviluppatore che aveva precedentemente creato software di trading ad alta frequenza. Binance inizialmente aveva sede in Cina, ma in seguito si è trasferito fuori dalla Cina a causa della crescente regolamentazione della criptovaluta da parte della nazione. 

Changpeng Zhao aveva precedentemente fondato Fusion Systems nel 2005 a Shanghai; la società ha costruito sistemi di trading ad alta frequenza per i broker. Nel 2013 è entrato a far parte di Blockchain.info come terzo membro del team del portafoglio di criptovalute. Ha anche lavorato presso OKCoin come CTO per meno di un anno, una piattaforma per il trading spot tra fiat e asset digitali.

La società è stata fondata in Cina, ma ha spostato i suoi server e la sede fuori dalla Cina e in Giappone prima del divieto del governo cinese sul commercio di criptovaluta nel settembre 2017. A marzo 2018 la società aveva stabilito uffici a Taiwan.

A gennaio 2018 era il più grande scambio di criptovalute con una capitalizzazione di mercato di $ 1,3 miliardi. A marzo dello stesso anno, Binance ha annunciato la sua intenzione di aprire un ufficio a Malta dopo regolamenti più severi in Giappone e Cina. Nell’aprile 2018, Binance ha firmato un Memorandum of Understanding (MoU) con il governo delle Bermuda e mesi dopo, un memorandum simile è stato firmato con la Borsa di Malta per sviluppare una piattaforma per il trading di security token. Nel 2019, la società ha annunciato Binance Jersey, un’entità indipendente dal suo exchange principale Binance.com, con l’obiettivo di espandere la sua influenza europea.

Nell’agosto 2018, Binance insieme ad altri tre grandi scambi ha raccolto $ 32 milioni per un progetto di moneta stabile. L’idea delle monete stabili è quella di fornire una criptovaluta senza la famigerata volatilità di Bitcoin e altre risorse digitali popolari. 

Nel gennaio 2019, ha annunciato di aver stretto una partnership con il processore di pagamento israeliano Simplex per consentire gli acquisti di criptovaluta con carte di debito e di credito, tra cui Visa e Mastercard. Gli acquisti sono soggetti alle politiche della banca locale di Simplex e sono limitati a Bitcoin, Ethereum, Litecoin e XRP di Ripple. 

Il 7 maggio 2019, Binance ha rivelato di essere stato vittima di una “violazione della sicurezza su larga scala” in cui gli hacker avevano rubato 7.000 Bitcoin per un valore di circa 40 milioni di dollari USA all’epoca. Il CEO di Binance, Changpeng Zhao ha affermato che gli hacker “hanno utilizzato una varietà di tecniche, tra cui phishing, virus e altri attacchi” e hanno strutturato la loro transazione “in modo da superare i nostri controlli di sicurezza esistenti”. Binance ha interrotto ulteriori prelievi e depositi, ma ha consentito il trading continuare. Il sito si è impegnato a rimborsare i clienti attraverso il suo fondo.

Nel settembre 2019, la borsa ha iniziato a offrire contratti futures perpetui, consentendo una leva finanziaria fino a 125 volte il valore dei contratti. Nel novembre 2019, Binance ha acquisito l’exchange indiano di bitcoin WazirX. 

Capire Binance Exchange

Dopo la breve storia ripercorsa su Binance in questi ultimi anni, vediamo come si comporta con il trading da criptovaluta, ovvero il trading tra due coppie di criptovalute. Binance exchange ha guadagnato un’immensa popolarità grazie alle sue basse commissioni di transazione, elevata liquidità e sconti aggiuntivi se gli utenti pagano con token nativi della piattaforma Binance di criptovaluta BNB.

Il nome “Binance” si basa su una combinazione delle parole binario e finanza. La società afferma elevati standard di sicurezza e protezione ed una capacità di elaborazione di circa 1,4 milioni di ordini al secondo. Supporta il trading in più di 150 monete, comprese quelle popolari come Bitcoin, Ethereum, Litecoin e i suoi token BNB nativi, e l’elenco continua a crescere.

Come uno scambio standard, offre servizi di negoziazione, quotazione, raccolta fondi e cancellazione o ritiro di criptovalute. Gli appassionati di criptovaluta disposti a lanciare i propri token possono utilizzare Binance per raccogliere fondi attraverso le offerte iniziali di monete (ICO). Binance è utilizzato da un gran numero di trader e partecipanti per scambiare e investire in varie criptovalute.

Per iniziare a fare trading, dopo aver creato un account di trading con successo, gli utenti possono aggiungere fondi di criptovaluta al loro indirizzo di portafoglio pubblico fornito da Binance per iniziare a fare trading.

La piattaforma supporta tre tipi di ordini di trading: limit, market e stop limit. Gli ordini limite vengono eseguiti solo al prezzo limite fissato dal trader, gli ordini di mercato vengono eseguiti immediatamente al miglior prezzo di mercato disponibile, mentre gli ordini stop limite diventano ordini validi solo quando il prezzo raggiunge un livello specificato.

Non vengono addebitate commissioni per i depositi di criptovaluta/valuta fiat (euro, dollari o sterline), sebbene i prelievi comportino una commissione di transazione che varia a seconda della criptovaluta.

Vantaggi di Binance

Servizi aggiuntivi

Oltre ai servizi specifici dell’exchange, Binance offre anche altri strumenti, piattaforme e servizi per supportare l’ecosistema blockchain complessivo.

Binance ha un incubatore di tecnologia blockchain chiamato Binance Labs, che si concentra sulla promozione di promettenti progetti in fase pre-ICO. Aiuta i team di progetto di criptovaluta meritevoli fornendo i fondi necessari per lo sviluppo, le risorse di consulenza e un trampolino di lancio per qualsiasi esercizio di quotazione e raccolta fondi necessario.

Binance offre anche un sito chiamato LaunchPad per ospitare progetti blockchain nuovi ed emergenti e interfacce API. A marzo 2021, sono stati avviati 42 progetti.

Richiedi una consulenza gratuita

Condividi questo articolo

Leave A Comment

Altri post

defi
DeFi

Cos’è la DeFi (Finanza Decentralizzata)?

DeFi è l’abbreviazione di “finanza decentralizzata”, un termine generico per una varietà di applicazioni finanziarie in criptovaluta o blockchain orientate alla distruzione degli intermediari finanziari

Leggi tutto »

Scarica gratis l'estratto di
crypto mastery

ogni mese l'analisi di ...